fiore soffione

Cos’è il soffio vitale del Taijiquan e del Qi Gong ?

Pochi sanno veramente cosa sia il Tai Chi Chuan e perché faccia cosi bene…

Iniziamo con il dire che il Tai Chi e un Arte Marziale, ed é lo stile interno “nei jia” del Kung Fu.

Fa bene perché le posture o figure che si praticano durante la “forma” ( la sequenza di movimenti di difesa e attacco che simulano il combattimento virtuale contro il proprio gemello ),
vanno a stimolare, sbloccare e riallineare quelli che nella medicina tradizionale cinese vengono chiamati canali energetici ( si suddividono in 2 canali principali chiamati Ren Mai Du Mai e in 12 meridiani ognuno di essi associato ad un organo interno e 8 canali straordinari ), ristabilendo la circolazione del “Chi” quello che per la filosofia orientale é l’energia vitale, ristabilendo in giusto equilibrio e favorendo il benessere psico fisico.

Ma da dove arriva il soffio vitale “Chi” vi starete domandando? questo tipo di soffio o “Chi” lo assorbiamo dal cielo dall’aria sotto forma di ossigeno, e tramite la respirazione “diaframmatica” lo facciamo sprofondare “scendere” fino nel “Tan Tien” situato in prossimità del nostro ombelico; lì per la cultura orientale avviene il processo di trasformazione del nostro respiro in eneregia vitale o “Chi”, poi viene fatto circolare lungo i due canali principali “Du Mai e Ren Mai” che a loro volta tramite i 12 meridiani viene distribuito in tutto il nostro corpo “organi” dando energia e benessere.

Filippo Scimone Panajia

Lascia un commento

1 × 5 =